Home > Glossario > FORMAZIONE, MONITORAGGIO DELLA -

Il sistema di monitoraggio costituisce l’indispensabile supporto tecnico per l’espletamento delle diverse fasi del ciclo di valutazione/controllo, articolato in una serie di momenti essenziali:

1. identificazione degli obiettivi;

2. valutazione periodica dei risultati;

3. analisi degli scostamenti;

4. reporting;

5. feedback;

6. identificazione degli interventi correttivi, reporting e feedback.

Il sistema di monitoraggio   si  propone di  rispondere ai seguenti  interrogativi di fondo:

  • cosa  è necessario  identificare, selezionare e sottoporre a misurazione e controllo  sistematici?
  • come  condurre tali misurazioni e controlli, quali indicatori utilizzare?
  • chi  deve realizzare tali valutazioni?
  • quando   valutare?
  • con quali strumenti  valutare?

L’efficacia del monitoraggio   è strettamente connessa a due fattori: 1. l’adeguatezza degli indicatori utilizzati; 2. la rapidità nella raccolta, gestione e utilizzo  dei dati raccolti. Un indicatore è adeguato quando:

  • se rapportato al variare del tempo, permette di realizzare il monitoraggio in itinere dell’elemento in oggetto (aspetto questo di primaria importanza in una logica di parallelismo fra azione formativa e processo valutativo);
  • se fornendo informazioni sotto forma di dati di tipo quantitativo-numerico, rende più oggettiva la valutazione;
  • se prendendo in considerazione tutte le possibili variabili relazionate al fenomeno esaminato, consente un monitoraggio secondo un approccio sistemico.

Termini correlati
Formazione
Formazione (analisi dei fabbisogni della – )
Formazione ( progettazione della – )
Formazione (valutazione della – )

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento