Home > Eventi & News > Aperte le iscrizioni al seminario “Il ruolo delle nuove tecnologie e della multimedialità nella formazione “oltre l’aula”: opportunità e limiti dell’eLearning”

 Il 29 maggio 2012, ore 9.00 alle 16.00, presso la sede di Roma della SSPA (Via dei Robilant, 11), si terrà il seminario “Il ruolo delle nuove tecnologie e della multimedialità nella formazione “oltre l’aula” : opportunità e limiti dell’eLearning”, realizzato nell’ambito del Progetto “Una rete per la formazione di qualità”.

L’iniziativa, rivolta ai dirigenti e funzionari degli Uffici Formazione delle Amministrazioni Centrali dello Stato nonché delle altre Amministrazioni pubbliche, apre un ciclo di incontri formativi centrati sugli approcci innovativi e le metodologie di apprendimento non tradizionali per la formazione nelle pubbliche amministrazioni.

Il seminario viene organizzato all’interno di Percorsi di approfondimento avviati allo scopo di far circolare tra le/i destinatarie/i un insieme di conoscenze su metodi formativi che consentono di svincolare gli interventi didattici dal contesto dell’aula intesa come “luogo fisico” e metafora di comunicazione separata dalle pratiche di lavoro.

Finalità generale è la condivisione con le partecipanti e i partecipanti delle conoscenze basilari per l’efficace progettazione e acquisizione di programmi eLearning da inserire nella pianificazione formativa delle amministrazioni, affrontando i punti cardine della formazione multimediale a distanza. Saranno delineate sinteticamente le peculiarità del processo di formazione in eLearning, dalla pianificazione alla valutazione di impatto, allo scopo di evidenziare i punti di forza e le criticità che i responsabili della formazione pubblica sono chiamati, rispettivamente, a valorizzare o a ridurre allo scopo di garantire percorsi di formazione di qualità.

Programma

Iscrizione (dato il numero limitato di posti  – 25 – è necessario comunicare la propria partecipazione entro le 12:00 del 25 maggio 2012.

Eventuali richieste in eccesso potranno essere soddisfatte con la realizzazione di una seconda edizione del Seminario.

I Commenti sono chiusi